Abbonamento del bus gratis a Bologna per 900 senza dimora

Convenzione tra Comune e Tper per il trasporto pubblico
Convenzione tra Comune e Tper per il trasporto pubblico
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 13 APR - Abbonamento gratis per il trasporto pubblico locale per 900 persone senza dimora. Sarà possibile dal prossimo mese a Bologna grazie alla convenzione tra Area welfare del Comune e Tper, che amplia i beneficiari degli abbonamenti agevolati 'Mi muovo insieme', In questo modo, spiega il Comune, le persone in condizione di grave marginalità potranno utilizzare liberamente i mezzi pubblici per raggiungere attività di inserimento lavorativo, inclusione e socializzazione, avendo la possibilità di esibire, in caso di verifica, un regolare titolo di viaggio personale. I servizi sociali di Comune e Asp Città di Bologna stanno già individuando i beneficiari tra le persone in carico che hanno necessità di utilizzare gli abbonamenti nell'ambito di un percorso di inserimento sociale o lavorativo: la platea complessiva stimata è di circa 900 persone: 650 seguite dalla rete di servizi Asp per il contrasto alla grave emarginazione adulta; circa 100 in carico al Servizio sociale territoriale del Comune e 150 segnalate da Caritas, Antoniano e Opera Marella. Gli abbonamenti verranno richiesti direttamente dagli operatori dei servizi sociali di Comune e Asp e avranno una durata di sei mesi rinnovabili per altri sei. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Parlamento europeo approva il divieto sui prodotti realizzati con lavoro forzato

Parigi: la polizia sgombera decine di migranti davanti all'Università Sorbona

Regno Unito, legge sui migranti: i richiedenti asilo saranno deportati in Ruanda