ULTIM'ORA
This content is not available in your region

25 Aprile: presidente Anpi, tempo di un nuovo antifascismo

Pagliarulo ricorda Milva e Carla Nespolo
Pagliarulo ricorda Milva e Carla Nespolo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 25 APR – Milano ha celebrato il giorno della
Liberazione con una cerimonia che si è tenuta alla Loggia dei
Mercanti, luogo simbolo della Resistenza milanese dove sono
incisi su delle lastre i nomi dei partigiani e dei combattenti
per la libertà. “Un altare laico della Resistenza”, come lo ha
definito Gianfranco Pagliarulo, presidente nazionale Anpi, che
in apertura del suo discorso ha voluto ricordare due donne, la
cantante Milva “che è stata una antifascista straordinaria”
appena scomparsa e la ex presidente di Anpi, Carla Nespolo
scomparsa lo scorso anno. “Oggi più che mai è il tempo di un nuovo anti fascismo: uniti
contro ogni ritorno al passato, per rinascere, per una
democrazia sempre più larga che sradichi diseguaglianza,
disoccupazione, povertà – ha aggiunto -. È questa la voce che
sentiamo ancora tutti dei partigiani”. I valori “che ricordano
ogni anti fascista non sono mai stati così attuali. La libertà e
la giustizia sociale, la democrazia e la solidarietà, la pace e
la fratellanza – ha proseguito -. Oggi davanti alla tragedia
della pandemia, davanti al disastro di centinaia di migliaia di
famiglie che si trovano senza lavoro e senza reddito bisogna
reagire, come reagirono loro nella più drammatica situazione del
tallone di ferro nazi fascista, dei bombardamenti, delle
persecuzioni. E reagire vuol dire trovare sempre la via, come
fecero i partigiani perché il futuro non sia visto come una
minaccia ma come una promessa”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.