ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Verso ristori nazionali a zone rosse 'locali'

Erano stati sollecitati da Umbria con lettera Tesei a Governo
Erano stati sollecitati da Umbria con lettera Tesei a Governo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PERUGIA, 02 MAR – Ristori nazionali per le attività
che si trovano nelle zone rosse decise a livello locale per
limitare i contagi Covid è il provvedimento che potrebbe essere
inserito nel prossimo Dpcm. Lo apprende l’ANSA. A sollecitare il
provvedimento era stata nei giorni scorsi la Regione Umbria con
una lettera al Governo della presidente Donatella Tesei. Poi,
seguita dalle altre, nella Conferenza Stato-Regioni. Tra le misure che si profilano, la didattica a distanza per
tutte le scuole nelle regioni ‘rosse’ e anche nei territori
(provincie o comuni) ad alta incidenza di contagi (250 casi su
100 mila abitanti). (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.