This content is not available in your region

Vaccini: Moratti, merito Lombardia se Astrazeneca a over 65

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Vice presidente Regione, grazie a noi piano diventa più rapido
Vice presidente Regione, grazie a noi piano diventa più rapido

(ANSA) – MILANO, 10 MAR – “Se il vaccino Astrazeneca in
Italia si può somministrare anche agli over 65 è grazie a
Regione Lombardia”. A rivendicare il merito dell’allargamento
dei destinatari del vaccino è la vice presidente di Regione
Lombardia, Letizia Moratti, intervenuta nel corso della
presentazione del protocollo per la partecipazione delle aziende
produttive lombarde alla campagna vaccinale anti Covid-19. “Se non ci fosse stata Regione Lombardia, questa possibilità
oggi non ci sarebbe – ha aggiunto – perché Regione Lombardia ha
creato un tavolo tecnico mettendo insieme per la prima volta il
Ministero con il direttore della prevenzione, Aifa, Agenas e 4
regioni e, attraverso questo tavolo tecnico, siamo riusciti a
sbloccare”. “Rivendico il ruolo di Regione Lombardia nell’essere riusciti
a sbloccare una situazione che darà una possibilità davvero di
avere un piano vaccinale più rapido – ha concluso Moratti -,
perché senza Astrazeneca prima sopra i 55 e poi sopra i 65, non
ci saremmo riusciti. I pareri scientifici sono stati i pareri
scientifici fatti dalla Regione Lombardia, quindi rivendico
questo successo della nostra Regione”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.