ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Protesta ambulanti con furgoni, caos traffico a Roma

A rischio 12mila attività. Raggi, "stop proroghe, ora si cambia"
A rischio 12mila attività. Raggi, "stop proroghe, ora si cambia"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 08 MAR – La protesta degli ambulanti contro lo
stop alla proroga delle licenze annunciato da Virginia Raggi
irrompe nel centro di Roma. Circa 150 furgoni questa mattina
hanno raggiunto piazza Venezia creando grandi problemi al
traffico, già appesantito dallo sciopero nazionale dei trasporti
pubblici. La piazza, importante snodo di circolazione nella
Capitale, in mattinata è stata chiusa a causa della
manifestazione, con vigili e forze dell’ordine sul posto.
“Comincia anche oggi la protesta degli ambulanti di Roma. 12mila
attività che la sindaca vuole cancellare violando una legge
nazionale”, la rivendicazione degli ambulanti. La comunicazione
della giunta a 5 stelle di voler stoppare le proroghe e mettere
a bando le licenze è arrivata il 19 febbraio in seguito ad un
parere all’Autorità garante della Concorrenza chiesto dallo
stesso Comune: i provvedimenti legislativi nazionali in materia
di rinnovi delle concessioni di posteggio per il commercio su
area pubblica sono illegittimi e vanno disapplicati. Il faro è
la direttiva Bolkestein che impone la messa a bando. “Eventuali procedimenti avviati per il rinnovo automatico dei
permessi in scadenza degli ambulanti saranno ritirati”, ha
deciso il Campidoglio. Le proteste degli operatori, sostenuti
dall’opposizione, sono iniziate quasi immediatamente e hanno
visto la scorsa settimana scendere in campo – a loro sostegno -
anche la comunità ebraica di Roma. La sindaca Raggi “rassicura i
mercati e le edicole, sui quali ci sarà massima tutela”, ma tira
dritto: “Forse se la stanno prendendo con me perché sono
scomoda, stiamo cercando di cambiare un sistema immobile da
decenni. Basta ipocrisie, da sempre ci si è lamentati e oggi
stanno tutti zitti. Bisogna fare ciò che va fatto”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.