ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Morti gli ultimi 2 ergastolani nazisti condannati in Italia

Di ANSA
Responsabili eccidi di Cefalonia e Appennino tosco-emiliano
Responsabili eccidi di Cefalonia e Appennino tosco-emiliano
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 28 FEB – Gli ultimi due militari di guerra
tedeschi superstiti condannati definitivamente all’ergastolo per
l’uccisione indiscriminata di militari e civili italiani sono
morti: si tratta, come conferma all’ANSA il procuratore generale
militare Marco De Paolis, del centenario Karl Wilhelm Stark,
accusato di vari eccidi commessi nel 1944 in varie località
dell’Appennino tosco-emiliano e di Alfred Stork (97 anni),
ritenuto responsabile di una delle stragi avvenute sull’isola di
Cefalonia nel settembre 1943 nei confronti dei militari della
Divisione Acqui. Nessuno dei due ha mai fatto un giorno di carcere o di
detenzione domiciliare. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.