ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Lite tra colleghi, grave operaio ustionato nel Trevigiano

Vittima cosparsa liquido infiammabile a cui è stato dato fuoco
Vittima cosparsa liquido infiammabile a cui è stato dato fuoco
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VENEZIA, 08 MAR – Un operaio di nazionalità
kosovara, dipendente di un’azienda agricola di Quinto, si trova
ricoverato in condizioni gravi all’ospedale di Treviso a causa
delle ustioni provocate dal gesto di un suo collega connazionale
che, nel corso di un litigio, gli ha gettato addosso del liquido
infiammabile per poi appiccare il fuoco. L’aggredito è stato
soccorso da altre persone che operavano nelle vicinanze, le
quali hanno allertato i carabinieri. L’autore del gesto è stato
bloccato ed ora si trova in stato di fermo con l’accusa di
tentato omicidio. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.