This content is not available in your region

'Furbetti' reddito cittadinanza, scoperti 35 da Gdf Avezzano

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Nelle domande residenze fittizie e omissione precedenti penali
Nelle domande residenze fittizie e omissione precedenti penali

(ANSA) – AVEZZANO, 10 MAR – I militari della Compagnia della
Guardia di Finanza di Avezzano, in collaborazione con l’Inps,
hanno individuato 35 soggetti indebitamente percettori del
reddito di cittadinanza per complessivi 286.000 euro. Nel corso
di controlli sono state scoperte forti discordanze tra la
situazione economica e patrimoniale reale dei beneficiari
rispetto a quella dichiarata nelle domande presentate. I
percettori, omettendo di riportare informazioni rilevanti nelle
Dichiarazioni Sostitutive Uniche per il calcolo dell’indicatore
Isee per gli anni 2019 e 2020, avevano ottenuto nel 2019
l’indebita percezione e nel 2020 il mantenimento del Reddito di
cittadinanza. Tra le anomalie individuate, tali da escludere il
beneficio: omessa o parziale informazione circa vincite di
gioco, mancata reperibilità della persona nel Comune di
residenza, errata indicazione del reale numero dei componenti
del nucleo familiare; omessa indicazione di precedenti penali o
sottoposizione a misure cautelari personali, residenza fittizia
in immobile in affitto; redditi da lavoro dipendente oltre la
soglia. I 35 percettori del Reddito di Cittadinanza sono stati
segnalati alle competenti Autorità Giudiziarie e ai competenti
uffici Inps, per il blocco del beneficio e il conseguente
recupero di quanto ottenuto. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.