ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid: Milano sceglie il picnic e anticipa Pasquetta

Tanti nei parchi nell'ultima domenica prima della zona rossa
Tanti nei parchi nell'ultima domenica prima della zona rossa
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 14 MAR – E’ una Milano singolare – fra
quartieri in apparenza semideserti e aree green ben più
affollate – quella di oggi quando alla mezzanotte si passerà da
arancione rafforzato alla zona rossa con i conseguenti più
rigidi divieti anti-covid. I milanesi sembrano aver scelto i
picnic nei parchi cittadini. Ed effettivamente dal periferico
Parco Lambro al centrale Parco Sempione, per fare solo alcuni
esempi, in tanti hanno scelto di mangiare per terra su una
tovaglia e molte sono state le biciclette nel verde per
assaporare gli ultimi scampoli di libertà, che non si potranno
sfruttare nei giorni di Pasqua e Pasquetta. Allo stesso tempo nelle strade si sono notati tanti posteggi
liberi a indicare che molti hanno scelto una gita fuori città,
in teoria possibile solo se diretti alle seconde case. Sono
infatti vietati gli spostamenti senza motivazioni serie fuori
dai Comuni. Ma anche in questo, più di qualcuno ha scelto di
anticipare Pasquetta. Nessun assembramento particolare in alcune delle strade
principali dello shopping – fra tutte corso Buenos Aires, la
più importante arteria commerciale d’Europa per fatturato. E non
si è verificato l ‘assalto’ ai supermercati ‘presi di mira’ nei
giorni scorsi. Al contrario un po’ tutti i parchi e parchetti si
sono riempiti ma ma molti gruppi hanno mantenuto le distanze -
anche ampie – gli uni dagli altri. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.