ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid: giudice Belluno, giusto sospendere chi non si vaccina

Dieci operatori Rsa avevano rifiutato somministrazione dosi
Dieci operatori Rsa avevano rifiutato somministrazione dosi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BELLUNO, 23 MAR – Se non c‘è stata vaccinazione non
ci può essere lo stipendio: lo ha deciso il giudice di Belluno
Anna Travia respingendo le richieste di due infermieri e otto
operatori sociosanitari che avevano rifiutato di sottoporsi alla
somministrazione della dose lo scorso febbraio e che per questo
erano stati sospesi dal lavoro. I dieci sanitari, come riporta il Corriere del Veneto,
dipendenti di due case di riposo del Bellunese, all’indomani del
rifiuto erano stati messi in ferie forzate dalla direzione della
rsa e sottoposti alla visita del medico del lavoro. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.