This content is not available in your region

Covid: ballerina con tetraparesi,mia scuola danza non chiuda

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Appello Virginia Di Carlo, aiutatemi a far vivere sogno
Appello Virginia Di Carlo, aiutatemi a far vivere sogno

(ANSA) – TORINO, 11 MAR – Nel 2017 era stata nominata
Cavaliere della Repubblica dal presidente Sergio Mattarella per
meriti sportivi e culturali. Due anni dopo, insieme alla
sorella, ha aperto una scuola di danza per bambini con
disabilità e normodotati e oggi chiede aiuto per non dover dire
addio a questo suo progetto di inclusività e speranza. Virginia
Di Carlo, la giovane diventata ballerina nonostante una
tetraparesi spastica, ha lanciato in questi giorni una raccolta
fondi per tenere aperta la sua scuola di danza, la Special
Angels Dance School di Druento, nel torinese. Una battaglia
sostenuta che da Vol.To e il Centro Servizio per il Volontariato
di Torino. In pochi mesi oltre 100 bambini, provenienti da più centri
della periferia nord di Torino, hanno seguito i suoi corsi, fino
alla chiusura forzata per la pandemia. “Credevo tantissimo in
questo progetto – racconta – ma l’assenza di entrate economiche
e le tante spese a cui dover comunque far fronte, nonostante
l’inattività, stanno portando all’inevitabile”. Da qui la
richiesta di aiuto per evitare “che questo mio sogno e questo
spazio di inclusione e aggregazione per tanti bambini e le loro
famiglie scompaia dopo soli pochi mesi di vita”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.