This content is not available in your region

Comunali: indagini Procura su presunti brogli a Voghera

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ipotesi soldi in cambio voti, acquisiti documenti Comune pavese
Ipotesi soldi in cambio voti, acquisiti documenti Comune pavese

(ANSA) – PAVIA, 26 MAR – La polizia giudiziaria questa
mattina si è recata in Comune a Voghera (Pavia) per acquisire
documenti riguardanti un’indagine su un presunto caso di
corruzione elettorale. L’inchiesta è partita in seguito ad un
esposto presentato da un gruppo di cittadini, che sostengono di
essere stati contattati durante la campagna elettorale per le
ultime elezioni comunali nella città oltrepadana (svoltesi nello
scorso mese di settembre). Un esponente politico, secondo quanto viene affermato nella
denuncia, avrebbe proposto loro una ricompensa in denaro in
cambio di voti. La Procura di Pavia, dopo aver ricevuto
l’esposto, ha avviato gli accertamenti per far luce sull’
episodio. L’odierna acquisizione di documenti in municipio è
direttamente collegata a questa azione investigativa. Al momento
non risultano indagati. Ma l’indagine è ancora in pieno
svolgimento. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.