ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Vaccini: Razza, Draghi dia scossa all'Ue su campagna

Di ANSA
Assessore Sicilia, macchina organizzativa rodata e organizzata
Assessore Sicilia, macchina organizzativa rodata e organizzata
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CATANIA, 20 FEB – “Speriamo che da parte del
presidente Draghi ci sia quella scossa all’Europa che sulla
campagna vaccinale è indispensabile. Vorremmo potere fare molto
di più vorremmo potere riaprire immediatamente la piattaforma di
registrazione e che ci fosse un numero talmente adeguato di
vaccini da potere correre contro il tempo visto che la macchina
organizzativa è rodata e preparata”. Lo ha detto l’assessore
regionale alla Salute, Ruggero Razza, a margine dell’avvio della
campagna di vaccinazione anti Covid in Sicilia per gli over 80
nell’ospedale San Marco di Catania.
“Ad oggi, la piattaforma ha ben funzionato – ha aggiunto Razza -
e sono più di 130mila le persone ultra ottantenni che hanno
prenotato il loro vaccino. E’ una bella giornata perché arriva
quasi all’anno esatto dall’inizio della pandemia in Italia e ci
apre alla speranza in un momento molto significativo. Oggi – ha
concluso l’assessore – l’anziano che si vaccinerà avrà quasi
cento anni o da poco compiuti e ci sono anziani oltre i 105 anni
che lo hanno prenotato”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.