ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sci: Garavaglia, danno per scelta governo va indennizato

Il ministro: 'Montagna dimenticata, la stagione è finita'
Il ministro: 'Montagna dimenticata, la stagione è finita'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 15 FEB – “C‘è stato un danno per una scelta
del governo e i danni vanno indennizzati”: lo ha detto il
ministro del Turismo Massimo Garavaglia dopo un incontro con gli
operatori della montagna, i rappresentanti degli enti locali
insieme al presidente della Lombardia Attilio Fontana e in
collegamento il ministro delle per gli Affari regionali
Mariastella Gelmini e il governatore del Piemonte Alberto Cirio.
“La montagna – ha aggiunto Garavaglia – è stata dimenticata, non
è arrivato nulla se non qualche briciola”. “Per ripartire – ha
detto il ministro – servono due cose fondamentali: finalmente
programmazione, non si può sapere il giorno prima cosa si fa il
giorno dopo, e poi lavorare per mantenere la competitività del
nostro sistema montagna. Quindi bisogna usare i soldi del
Recovery per fare investimenti mirati, per ripartire alla grande
come la nostra montagna sa fare”. Secondo Garavaglia, “è evidente che la stagione è finita” ed
è “assurdo” che un ministro “possa decidere in autonomia” lo
stop agli impianti di sci. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.