ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Rete disarmo, Italia revoca export bombe verso Arabia e Eau

Bloccati anche 12.700 ordigni autorizzati da Governo Renzi
Bloccati anche 12.700 ordigni autorizzati da Governo Renzi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 29 GEN – “Con un atto di portata storica il
Governo ha deciso di revocare, non solo sospendere, le
autorizzazioni in corso per l’esportazione di missili e bombe
d’aereo verso Arabia saudita ed Emirati arabi uniti”. Lo
afferma la Rete italiana pace e disarmo. Secondo quanto appreso
dalla Rete, “il provvedimento riguarda almeno 6 diverse
autorizzazioni già sospese con decisione presa a luglio 2019 tra
le quali la licenza MAE 45560 decisa verso l’Arabia Saudita nel
2016 durante il Governo Renzi (relativa a quasi 20mila bombe
aeree della serie MK per un valore di oltre 411 milioni di
euro). La revoca decisa dall’Esecutivo per questa sola licenza
andrà a cancellare la fornitura di oltre 12.700 ordigni”.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.