ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Nel 2020 70kg ciottoli e 12kg sabbia rubate da nord Sardegna

Bilancio Agenzia dogane su sequestri in scali Alghero e Olbia
Bilancio Agenzia dogane su sequestri in scali Alghero e Olbia
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SASSARI, 15 FEB – Anche in piena pandemia i turisti
in partenza dalla Sardegna non hanno rinunciato a rubare
ciottoli, sabbia e conchiglie dalle spiagge dell’isola come
“souvenir” delle vacanze. Nei soli due aeroporti del nord
Sardegna, quello di Alghero e quello di Olbia, i funzionari
dell’Agenzia dogane e monopoli, in collaborazione con la Guardia
di finanza e la Polizia di frontiera, sono riusciti a sventare
numerosi furti, scoprendo fra i bagagli dei viaggiatori un
totale di 70kg di ciottoli, 12 kg di sabbia e varie conchiglie.
Quasi tutti i passeggeri fermati e sanzionati con una multa da
500 a 3mila euro, hanno dichiarato di ignorare le norme che
vietano di prelevare sabbia e altro dalle spiagge sarde. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.