ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Fontana: 'Stop tagli a vaccini, Draghi si faccia sentire'

'Bisogna garantire al più presto la stabilità delle forniture'
'Bisogna garantire al più presto la stabilità delle forniture'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 20 FEB – I tagli alla fornitura di vaccini
da parte delle aziende produttrici è “insostenibile” secondo il
presidente della Lombardia Attilio Fontana. Il governatore ha
chiesto che il premier “faccia sentire” la sua voce “autorevole”
in Europa per tutelare gli interessi italiani e la campagna
vaccinale delle Regioni. “Lo stillicidio dei tagli alle
forniture da parte delle aziende produttrici è molto grave! Oggi
l’annuncio di AstraZeneca che riduce del 15% la fornitura
all’Italia. È una situazione insostenibile – ha sottolineato
Fontana – che mette in difficoltà tutte le regioni impegnate
nelle campagne vaccinali”. “Bisogna garantire al più presto la
stabilità delle forniture perché i nostri cittadini hanno
diritto di conoscere i tempi della programmazione della
somministrazione dei vaccini”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.