ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid: Gori, da stupidi assembramenti a Bergamo

Strade chiuse dalla polizia locale, appello del sindaco
Strade chiuse dalla polizia locale, appello del sindaco
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BERGAMO, 06 FEB – La polizia locale di Bergamo ha
dovuto chiudere oggi via XX Settembre, la strada dello shopping
del centro di Bergamo Bassa, e la Corsarola, principale arteria
di Città Alta, per le troppe persone presenti. Lo ha reso noto
il sindaco Giorgio Gori: “Abbiamo ritrovato oggi la libertà di
movimento dopo settimane di chiusura e restrizioni e pensavo che
questo weekend fosse accompagnato da maggiore buonsenso – ha
detto il sindaco -: invece in centro c’erano migliaia di
persone, con la polizia locale che ha dovuto sciogliere tanti
capannelli di giovani che non rispettavano le distanze e l’uso
delle mascherine”. “Tutto ciò è molto stupido: di questo passo torneremo in zona
rossa, con limitazioni che hanno già creato danno agli operatori
- aggiunge Gori -. Lancio un appello ai giovani: per favore,
serve responsabilità soprattutto a Bergamo, dopo la terribile
esperienza della scorsa primavera. Non roviniamo tutto ora”.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.