This content is not available in your region

Covid: Gimbe, forte incremento in Alto Adige

Access to the comments Commenti
Di ANSA
+10,1% contro 5,1% in Trentino
+10,1% contro 5,1% in Trentino

(ANSA) – BOLZANO, 04 FEB – Il rapporto Gimbe documenta una
forte crescita dei casi covid in Alto Adige. In provincia di
Bolzano si registra infatti alla lunga il valore più alto in
Italia con un incremento del 10,1%, contro il 5,1% in provincia
di Trento. In seconda posizione si trova l’Umbria con il 6%. I
casi testati per 100 mila abitanti in Alto Adige sono 1.141,
mentre in Trentino 355. L’Abruzzo registra 2344 casi testati per
100 mila abitanti. Il rapporto positivi e casi testati in Alto
Adige è del 62,1% e in Trentino 70,1%. In provincia di Bolzano
il 42% dei posti letto sono occupati da pazienti covid (34% in
terapia intensiva), mentre in quella di Trento il 29% (38% in
terapia intensiva). Bassissima – secondo il rapporto Gimbe – è la percentuale di
operatori sanitari e socio sanitari vaccinati in Alto Adige
(37%), seguito dalla Valle D’Aosta con il 59%. Molto elevata
invece la percentuale degli over 80 già vaccinati (25%), contro
il 4% in Valle D’Aosta e il 2% in Trentino e Lazio. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.