This content is not available in your region

Covid: Fvg, 413 nuovi contagi su 11.942 tamponi; 25 decessi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sono 63 i ricoveri in terapie intensive, 533 in altri reparti
Sono 63 i ricoveri in terapie intensive, 533 in altri reparti

(ANSA) – TRIESTE, 06 FEB – Oggi in Friuli Venezia Giulia su
5.701 tamponi molecolari sono stati rilevati 309 nuovi contagi
con una percentuale di positività del 5,42%. Sono inoltre 6.241
i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati
rilevati 104 casi (1,66%). I decessi registrati sono 17, a cui
se ne aggiungono altri 8 antecedenti il 4 febbraio; si riducono
i ricoveri nelle terapie intensive (63) così come quelli in
altri reparti (533). Lo comunica il vicegovernatore con delega
alla Salute, Riccardo Riccardi.
I decessi complessivamente ammontano a 2.547, con la seguente
suddivisione territoriale: 584 a Trieste, 1.240 a Udine, 555 a
Pordenone e 168 a Gorizia. I totalmente guariti sono 54.764, i
clinicamente guariti salgono a 1.644, mentre diminuiscono le
persone in isolamento che oggi risultano essere 10.276.
Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono
risultate positive complessivamente 69.827 persone con la
seguente suddivisione territoriale: 13.823 a Trieste, 30.987 a
Udine, 15.834 a Pordenone, 8.349 a Gorizia e 834 da fuori
regione. Nel dettaglio dei dati odierni sul Covid-19
in Friuli Venezia Giulia, nel settore delle residenze per
anziani
sono stati rilevati 17 casi di positività tra le persone
ospitate
nelle strutture regionali, mentre gli operatori sanitari
risultati contagiati all’interno delle stesse strutture sono in
totale 6.
Sul fronte del Sistema sanitario regionale (Ssr) da registrare
nell’Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale le
positività al Covid di due impiegati, un amministrativo e un
infermiere; nell’Azienda sanitaria universitaria Giuliano
Isontina di un infermiere. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.