ULTIM'ORA
This content is not available in your region

>ANSA-IL PUNTO/COVID: Fedriga, Fvg è da zona gialla

Oggi registrati 557 nuovi contagi su 9.433 test e 18 decessi
Oggi registrati 557 nuovi contagi su 9.433 test e 18 decessi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TRIESTE, 29 GEN – “Già da due settimane, con quello
di oggi che dovrebbe arrivare, noi abbiamo parametri da zona
gialla”. Lo ha affermato il presidente del Friuli Venezia
Giulia, Massimiliano Fedriga, rispondendo a chi gli chiedeva,
durante una diretta Facebook, se la regione sarebbe rimasta zona
arancione. Intanto oggi, in Fvg, stando ai dati diffusi dalla Regione,
su 6.817 tamponi molecolari sono stati rilevati 393 nuovi
contagi (ieri 489) con una percentuale di positività del 5,76%
(in calo rispetto al 6,41% di ieri). Sono inoltre 2.616 i test
rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 164
casi (6,27%). I decessi registrati sono 16, ai quali si
aggiungono due avvenuti il 13 e il 18 gennaio 2021. I pazienti
ricoverati nelle terapie intensive restano 59 e quelli in altri
reparti 605 (ieri erano 619). I decessi complessivamente ammontano a 2.364, i totalmente
guariti sono 51.456, i clinicamente guariti salgono a 1.532,
mentre le persone in isolamento risultano essere 10.707. Dall’inizio della pandemia in Fvg sono risultate positive
complessivamente 66.723 persone.
Per quel che concerne le vaccinazioni e la disponibilità di dosi
in Regione, come affermato dal governatore Fedriga, intervenuto
ieri sera in occasione di un programma sull’emittente locale
Telequattro, “sono arrivate 16 mila dosi” di vaccini Pfizer”.
Nella fornitura di questa settimana, ha specificato, è stata
compresa anche “parte delle dosi perse la settimana precedente a
causa dei tagli” e, al contempo, sono state consegnate meno dosi
rispetto a quelle attese per questa settimana. “C‘è stato un
forte rallentamento delle forniture”, ma “pian pianino stiamo
andando verso una normalizzazione”. Fedriga ha detto, infine,
citando Pfizer, che “la prossima settimana saranno in consegna
circa 14 mila nuove dosi quindi circa in linea con quanto ci
aspettavamo”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.