ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ruba carrozzina a 12enne disabile, scoperto con l'app You Pol

Nei guai minorenne, per Questura Reggio Emilia 'è vile bullismo'
Nei guai minorenne, per Questura Reggio Emilia 'è vile bullismo'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLOGNA, 28 NOV – Grazie all’app ‘You Pol’ della
polizia di Stato e alla prontezza di un attento genitore, gli
agenti del 113 di Reggio Emilia sono riusciti a ritrovare una
carrozzina elettronica sotratta ad un 12enne disabile lo scorso
23 novembre e ad identificare il responsabile del furto. Tutto è
partito dalla denuncia presentata dal padre del ragazzino, che
come sempre aveva lasciato la carrozzina, assegnatagli dalla
Ausl Reggiana, nell’androne del palazzo dove abita. In poco tempo la notizia si è diffusa tra i compagni di
classe del 12enne, tanto che il papà di una altra ragazzina, lo
scorso 26 novembre, si è accorto che sulla chat di classe della
figlia era stato postato da un suo coetaneo un video del furto.
Vista la situazione il genitore ha inviato una segnalazione con
l’app ‘You Pol’, indicando la chat e i suoi componenti. In
questo modo gli agenti del 113 sono riusciti a ricostruire come
sono andate le cose e ad identificare attraverso le immagini del
video l’autore di ciò che la Questura definisce un “vile atto di
bullismo”. Il responsabile è stato segnalato all’autorità
giudiziaria. La polizia ricorda che l’applicazione è stata
ideata proprio per contrastare il bullismo e lo spaccio di
sostanze stupefacenti nelle scuole: si possono trasmettere
messaggi e immagini agli operatori in tempo reale. Tutte le
segnalazioni vengono ricevute dalla sala operativa della
questura competente per territorio. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.