ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Papa: albero e presepe segni di speranza in tempo difficile

'Non c'è pandemia che possa spegnere la luce di Dio'
'Non c'è pandemia che possa spegnere la luce di Dio'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CITTADELVATICANO, 06 DIC – “Non c‘è pandemia , non
c‘è crisi, che possa spegnere questa luce: lasciamola entrare
nel nostro cuore, tendiamo la mano a chi ha più bisogno, cosi
Dio nascerà nuovamente in noi e in mezzo a noi”. Lo ha detto il
Papa all’Angelus sottolineando l’importanza del presepe e
dell’albero di Natale. “Come vedete – ha detto ai fedeli a San
Pietro – nella piazza è stato innalzato l’albero di Natale, il
presepe è in allestimento. In questi giorni anche in tante case
vengono preparati questi due segni natalizi per la gioia dei
bambini e anche dei grandi. Sono segni di speranza specialmente
in questo tempo difficile. Facciamo in modo di non fermarci al
segno ma di andare al significato, cioè a Gesù, l’amore di Dio
che Lui ci ha rivelato, andare alla bontà infinita che ha fatto
risplendere sul mondo”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.