ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Gestori sci, con stop a Natale a rischio 70 per cento stagione

Allarme Anef che gestisce società italiane settore
Allarme Anef che gestisce società italiane settore
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – AOSTA, 24 NOV – Con l’annunciato stop allo sci per
Natale i gestori degli impianti di risalita italiani temono di
bruciare il 70 per cento del fatturato della stagione invernale.
L’allarme è dell’Associazione nazionale esercenti funiviari
(Anef) che riunisce in Italia 1.500 impianti. “Il Natale pesa un
terzo della stagione – spiega Valeria Ghezzi, presidente di Anef
- però quest’anno, vista la situazione, considerato che non ci
saranno gli stranieri e che gli italiani viaggeranno di meno, in
ogni caso saltare il Natale e aprire anche solo a metà gennaio
vorrebbe dire perdere il 70 per cento della stagione, ammesso
che si riesca ad aprire”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.