ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Falsi casting per abusare ragazze, un arresto a Milano

Almeno quattro le vittime accertate
Almeno quattro le vittime accertate
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 16 DIC – Organizzava falsi casting per
aspiranti attrici per poi abusare di loro. Per questo, gli
agenti della Polizia di Stato di Milano hanno eseguito
un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di
un 48enne italiano con precedenti per truffa, appropriazione
indebita, documenti falsi e violenze sessuali. L’indagine è scaturita dalla denuncia, lo scorso 11 luglio,
di una ragazza da poco maggiorenne. L’uomo è accusato di aver
violentato altre tre ragazze. La prima che ha sporto denuncia
aveva raccontato di essere stata convocata per telefono per un
casting per aspiranti attrici dedicato alla produzione di un
film dal titolo “la forza dell’Amore”. Secondo quanto riferito dagli investigatori della Questura, al
casting la vittima delle violenze si poi iscritta attraverso un
sito che faceva capo a un’agenzia nella cui sede era stata
vittima di abusi sessuali da parte dell’uomo che le si era
presentato come il responsabile dei casting. Le indagini, condotte dai poliziotti della 4/a Sezione della
Squadra Mobile hanno individuato almeno altre tre vittime: si
tratta di ragazze tra i 23 e i 29 anni. L’uomo è indagato anche in un’inchiesta della Procura di
Roma per fatti analoghi tra il settembre 2019 e il luglio di
quest’anno. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.