ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid: Marche, da 18/12 screening massa con tamponi rapidi

Regione, prima in città sopra 20mila abitanti. Target 819mila
Regione, prima in città sopra 20mila abitanti. Target 819mila
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ANCONA, 03 DIC – Al via il 18 dicembre nelle
Marche lo ‘screening’ della popolazione marchigiana per la
prevenzione del contagio da Covid-19: “sarà su gratuito, su base
volontaria. Saranno utilizzati i tamponi antigenici rapidi -
risposta in 15-30 minuti – per concludere lo screening diffuso
in tempi brevi”. Il progetto, fa sapere la Regione – è stato approvato dalla
giunta regionale nel tardo pomeriggio: “Le Marche sono la prima
Regione a promuovere un’iniziativa di larga scala, dopo il
progetto di screening diffuso eseguito nei giorni scorsi in Alto
Adige”. Dal 18 dicembre si partirà dalle città capoluogo di
Provincia (Ancona, Pesaro, Macerata, Ascoli Piceno e Fermo);
seguiranno le città con più di 20 mila abitanti (Senigallia,
Jesi, Osimo, Fabriano, Falconara Marittima, San Benedetto del
Tronto, Porto Sant’Elpidio, Civitanova Marche, Recanati e Fano),
e un target di popolazione di 698.651 abitanti”. A gennaio la
seconda fase “che coinvolgerà gli altri comuni marchigiani con
meno di 20 mila abitanti, per un target di 819.749 cittadini”.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.