ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid: a Napoli folla nelle vie dello shopping

Confcommercio,boccata d'ossigeno.Ma regole non sempre rispettate
Confcommercio,boccata d'ossigeno.Ma regole non sempre rispettate
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 13 DIC – Complice la bella giornata di sole
ma soprattutto l’avvicinarsi delle festività del Natale anche
oggi a Napoli sono state in tanti hanno percorso le vie dello
shopping. Fiumi di cittadini si sono riversati in strada per le
compere natalizie. Dal centro ai quartieri della ‘Napoli bene’,
da via Foria alle centrali via Toledo e via Chiaia fino al
Vomero, le immagini sono ovunque le stesse: famiglie, ragazzi,
persone più anziane a passeggio. C‘è chi è uscito solo per
godersi il sole e gustare un caffè, anche se solo da asporto, ma
moltissimi hanno affollato i negozi per acquistare i regali di
Natale. Lunghe file si sono registrateo soprattutto all’esterno dei
grandi magazzini e delle catene internazionali di capi di
abbigliamento e di negozi di articoli sportivi. Ma anche davanti
a profumerie, negozi di bijoutteria e di articoli per la casa.
Diversi i negozi che praticano sconti fino al 30 per cento. Tuttavia c‘è da registrare che non tutti i negozi misurano la
temperatura prima di consentire l’ingresso cosi come in alcuni
esercizi commerciali non si filtra l’ingresso per limitare
assembramenti all’interno, violando dunque le norme anti covid. “Si vede tanta gente in strada e per il commercio finalmente
è una boccata d’ossigeno – sottolinea Carla della Corte,
presidente di Confcommercio Napoli – ieri c‘è stata tantissima
gente, oggi un po’ meno ma stiamo lavorando e confidiamo di
proseguire sempre meglio nei prossimi giorni”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.