ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Comunali Reggio Calabria, arrestato consigliere del Pd

Ai domiciliari anche presidente seggio elezioni 20 e 21/9
Ai domiciliari anche presidente seggio elezioni 20 e 21/9
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – REGGIOCALABRIA, 14 DIC – Antonino Castorina,
consigliere comunale del Pd eletto nelle elezioni di settembre,
è stato arrestato e posto ai domiciliari, dagli agenti della
Digos della Questura di Reggio Calabria nell’ambito
dell’inchiesta che riguarda lo svolgimento delle recenti
amministrative. L’arresto è stato fatto su richiesta del
procuratore di Reggio Calabria Giovanni Bombardieri,
dell’aggiunto Gerardo Dominijanni e del pm Paolo Petrolo.
Analoga misura cautelare è stata emessa nei confronti di un
presidente di seggio, Carmelo Giustra. L’ordinanza di custodia
cautelare è stata notificata all’alba sia a Castorina, sia a
Giustra. Quest’ultimo, secondo quanto emerso, avrebbe aiutato
Castorina a violare la normativa elettorale. Al momento, le
indagini non mettono in discussione il risultato elettorale e la
vittoria del sindaco Giuseppe Falcomatà ma riguardano solo la
posizione di Antonino Castorina che è pure componente della
direzione nazionale del Partito democratico. Con 1.510 voti
raccolti alle elezioni di settembre, Castorina è stato il
consigliere comunale più votato del centrosinistra. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.