ULTIM'ORA
This content is not available in your region

>ANSA-IL PUNTO/COVID: Fvg, cresce percentuale nuovi casi

No a chiusura rianimazione Gorizia. Riccardi, solo speculazioni
No a chiusura rianimazione Gorizia. Riccardi, solo speculazioni
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TRIESTE, 09 DIC – Continua a crescere la percentuale
dei nuovi positivi rispetto ai tamponi processati. Oggi, come da
dati della Regione, in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati
633 (-25) nuovi contagi, il 12,20 per cento dei 5.190 tamponi
effettuati (ieri erano il 10,24 per cento dei 6.427 tamponi
eseguiti). Salgono a 30 (+9) i decessi da Covid-19, a cui si
aggiungono ulteriori 3 morti pregresse inserite oggi a sistema e
afferenti al periodo dal 4 al 6 dicembre, per un totale di 33
(ieri erano stati 30). Le persone positive al virus in regione
dall’inizio della pandemia ammontano a 37.117, di cui 8.387 a
Trieste, 16.389 Udine, 7.415 Pordenone e 4.470 Gorizia; si
aggiungono 456 persone da fuori regione. I casi attuali di
infezione sono 15.454. Diminuiscono a 63 (-1) i pazienti in
terapia intensiva; sono 663 (+5) i ricoverati in altri reparti.
I decessi sono 1.122. I guariti 20.541, i clinicamente guariti
499 e le persone in isolamento 14.229.
Polemica sul futuro del reparto di rianimazione dell’ospedale di
Gorizia: per il Gruppo consiliare Cittadini “privare la
struttura del servizio di rianimazione potrebbe essere
estremamente grave”, perché oltre a garantire l’assistenza ai
pazienti contagiati, “permette di far fronte anche ad altre
urgenze mediche e chirurgiche”.
“Sulla rianimazione di Gorizia si sta speculando sul nulla”, ha
replicato il vicegovernatore Fvg con delega alla salute,
Riccardo Riccardi. L’assessore ha precisato che dal 16 dicembre
saranno operativi tutti i 30 posti letto di terapia intensiva
Covid al 12° piano di Cattinara (Trieste). Riccardi ha
assicurato che “l’attività chirurgica in emergenza e oncologica
sarà mantenuta in entrambe le sedi oltre che ovviamente a
Cattinara”. Inoltre, ha specificato Riccardi, la terapia
intensiva di Gorizia resta operativa e attualmente ospita 7
pazienti non Covid e non c‘è previsione di chiusura.
Infine Riccardi ha preso atto “della disponibilità manifestata
oggi dal sindaco di Trieste nel mettere a disposizione il Centro
congressi in Porto vecchio per la campagna di vaccinazione al
Covid”. La proposta verrà inviata al commissario Arcuri. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.