ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Alluvione Sardegna: tracima diga a Torpè, famiglie evacuate

Presidente Consorzio, "situazione al momento sotto controllo"
Presidente Consorzio, "situazione al momento sotto controllo"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NUORO, 29 NOV – Si vivono momenti di apprensione a
Torpè e Posada, i paesi a valle della diga Maccheronis, nel
Nuorese, dopo le intense piogge di ieri e stanotte. Paesi già
duramente colpiti dalla tragica alluvione di sette anni fa.
Da qualche ora la diga ha iniziato a tracimare, ma per
precauzione già da prima erano state evacuate le famiglie che
abitano vicino al guado del rio Posada.
“La situazione al momento è sotto controllo – ha detto all’ANSA
il presidente del Consorzio di Bonifica della Sardegna Centrale,
Ambrogio Guiso -. Stiamo lavorando per monitorare la diga e
abbiamo interdetto tutte le strade che portano alle abitazioni a
rischio nei due paesi. Sarà una giornata lunga nella quale le
persone sfollate continueranno a stare nelle strutture messe a
disposizione dei Comuni. Agiremo con la massima cura della
sicurezza: le persone potranno tornare a casa solo quando
l’emergenza sarà finita”, ha concluso Guiso. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.