ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Agguato in Calabria, 50enne assassinato a colpi di pistola

Per investigatori era legato a presunto boss ucciso nel 2018
Per investigatori era legato a presunto boss ucciso nel 2018
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CASSANOALLOIONIO, 02 DIC – Un 50enne, G.G., è
stato ucciso stasera in un agguato portato a termine a Cassano
allo Ionio. L’omicidio è stato commesso in località Pantano
Rotondo. L’uomo, secondo una prima ricostruzione dei
carabinieri, aveva parcheggiato l’auto e stava rientrando nella
sua abitazione quando, da un’altra vettura che probabilmente lo
aveva seguito, sono stati esplosi numerosi colpi di pistola.
G.G. è stato soccorso ma è morto durante il trasporto verso
l’ospedale di Cosenza. La vittima, già nota alle forze dell’ordine, secondo gli
investigatori era uno stretto collaboratore di Leonardo
Pontoriero, assassinato il 6 giugno 2018 e ritenuto uno dei boss
della ‘ndrangheta della Sibaritide. Pontoriero fu ucciso a colpi
di mitra e pistola a Villapiana mentre si trovava davanti ad un
ristorante. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.