ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Accoltellato e ucciso, assassino confessa

Ex compagno scuola ammette tutto, "ho problemi psichici"
Ex compagno scuola ammette tutto, "ho problemi psichici"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ANCONA, 08 DIC – Ha ammesso tutto Mattia Rossetti,
il 26enne di Ancona arrestato per omicidio volontario per la
morte di Michele Martedì, suo coetaneo ed ex compagno di scuola,
preso a coltellate oggi in via Maggini ad Ancona, mentre stava
rientrando a casa. Ha confessato di avere aggredito e ucciso
l’altro giovane, fornendo al pm Irene Bilotta e ai carabinieri
che lo hanno interrogato anche una spiegazione dei motivi del
suo gesto. Agli inquirenti Rossetti, che aveva pubblicato sui
suoi profili social un video pieno di insulti e accuse
farneticanti nei confronti della vittima, è apparso tranquillo:
avrebbe anche detto di avere problemi psichici. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.