ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid: Regione Marche, sistema sanitario regge e risponde

"Da gialla a arancione ma dati confermano che crescita rallenta"
"Da gialla a arancione ma dati confermano che crescita rallenta"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ANCONA, 14 NOV – Nelle Marche “la rete
ospedaliera ha dimostrato e continua a dimostrare una buona
capacità di tenuta all’ondata pandemica. Si conferma che le
strutture sanitarie regionali hanno capacità e spazio importante
a disposizione per accogliere sia i pazienti Covid-19 che i
pazienti con patologie ordinarie”. Lo afferma la Regione in un
‘punto’ sull’assistenza sanitaria e sociosanitaria regionale
“con la condizione attuale della pandemia e il recente passaggio
delle Marche da regione ‘gialla a regione ‘arancione’ nonostante
i dati confermino un rallentamento della crescita
epidemiologica. La Regione rassicura sulla “tenuta del sistema
sanitario regionale che sta reggendo prontamente alla seconda
ondata pandemica ed è pronto a rispondere alle esigenze dei
cittadini”. “Come confermano i dati degli ultimi giorni, – riferisce la
Regione – il bisogno di terapia intensiva per pazienti Covid-19
è al momento stazionario. Rispetto agli iniziali 115 posti letto
di terapia intensiva, è stato approntato un incremento di più
del 40% di posti letto aggiuntivi (per un totale ad oggi di 164
posti letto Terapia intensiva), che ci consente di mantenere a
disposizione dei cittadini le risposte per interventi chirurgici
necessari per la garanzia della salute pubblica”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.