ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Azzolina, chiusura scuola è abbandono ragazzi

"La forbice sociale si allarga,conto lo pagano i più deboli"
"La forbice sociale si allarga,conto lo pagano i più deboli"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 31 OTT – “In mezzo a tante incognite, una
certezza c‘è: la chiusura delle scuole non produce gli stessi
effetti per tutti. La forbice sociale si allarga, il conto lo
pagano i più deboli. Ci sono territori in cui la chiusura delle
scuole è sinonimo di dispersione scolastica. E la dispersione
scolastica – chiamiamo le cose con il loro nome – equivale
all’abbandono dei ragazzi”. Lo scrive sui social il ministro
dell’Istruzione, Lucia Azzolina. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.