Rifornivano di droga la movida di Torino, sette arresti

.Polizia smantella banda, sequestrati 63 chili di stupefacente
.Polizia smantella banda, sequestrati 63 chili di stupefacente
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 12 OTT - Si definivano soci di un'attività agricola dedita alla coltivazione della canapa tessile, meglio nota come marijuana 'legale', in realtà vendevano sostanza stupefacente al dettaglio che autoproducevano in un terreno situato nel Torinese. Sette persone sono state arrestate dagli agenti del commissariato Barriera Nizza per detenzione e spaccio di droga. Si tratta di italiani tra i 35 ed i 40 anni, sospettati di rifornire di stupefacente San Salvario, il quartiere della movida di Torino. L'operazione, coordinata dalla Procura del capoluogo piemontese, ha portato al sequestro di oltre 63 chili di sostanza stupefacente. I soci della banda utilizzavano una chat Telegram 'Vidal Pro Loco' per dividersi le consegne e individuare garage e magazzini per la coltivazione, la lavorazione e lo stoccaggio della droga. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia, legge sugli "agenti stranieri": arresti in piazza e scontri in Parlamento

Le notizie del giorno | 16 aprile - Serale

Commissione Ue: Pieper rinuncia, ombre su von der Leyen a pochi mesi dalle elezioni