ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Raccontò gli abusi in un tema, condannato patrigno

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Condanna Tribunale Pordenone a 5 anni. Bimba aveva 12 anni
Condanna Tribunale Pordenone a 5 anni. Bimba aveva 12 anni
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PORDENONE, 23 SET – In un tema a scuola con
semplicità ha raccontato quanto avveniva, cioè gli abusi che era
costretta a subire già da tempo, perpetrati dal compagno della
madre. Non un racconto dettagliato, ma l’insegnante si è
insospettita facendo scattare così le indagini. All’epoca la
ragazzina era in terza media. Ieri l’uomo è stato condannato,
con rito abbreviato dal Gup, a 5 anni di reclusione per violenza
sessuale su minore, come riporta la stampa locale.
Gli abusi erano cominciati quando la piccola aveva dodici anni,
nel 2014, e si sono ripetuti, appunto, per un paio di anni, fino
a quando la vicenda non è giunta in Tribunale.
Nel componimento di italiano, composto in terza media, la
giovane parlava in terza persona della vicenda ma la maestra ha
compreso che la ragazzina stava raccontando una esperienza
personale.
L’uomo si è difeso affermando che la ragazzina era consenziente.
Pochi sono i particolari emersi della vicenda, allo scopo di
tutelare la vittima. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.