EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Procura Foggia chiede archiviazione per Emiliano

Il governatore, "tutta mia vita dedicata a legalità"
Il governatore, "tutta mia vita dedicata a legalità"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 23 SET - La Procura di Foggia ha chiesto l'archiviazione del procedimento a carico del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, accusato di corruzione. Il reato era contestato in concorso con Angelo e Napoleone Cera, padre e figlio rispettivamente ex parlamentare e consigliere regionale pugliese dell'Udc, e dell'assessore regionale al Welfare Salvatore Ruggieri. La Procura "ha avanzato richiesta di archiviazione per l'ipotesi di reato che mi vedeva indagato con altre 3 persone, per insussistenza del fatto - ha commentato Emiliano - E ciò in conseguenza degli elementi correttamente e lealmente acquisiti dalla Procura su mia indicazione, a seguito di attività difensiva. Ho dedicato tutta la mia vita alla difesa della legalità, prima da magistrato, poi da sindaco e ora da presidente di Regione. Ricoprendo ruoli istituzionali è inevitabile essere sottoposti a verifica da parte della magistratura". "E proprio in quel lavoro della magistratura - ha aggiunto - sta la garanzia di tutti i valori in cui credo. Ecco perché invito tutti ad avere fiducia nella Giustizia". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, Angela Merkel compie 70 anni: una vita dedicata alla politica

Le notizie del giorno | 17 luglio - Pomeridiane

Kosovo: un tribunale dell'Aja condanna membro Uck a 18 anni di reclusione per crimini di guerra