ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Pedopornografia online, blitz polizia

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Indagini in Italia e all'estero su scambio foto e video abusi
Indagini in Italia e all'estero su scambio foto e video abusi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CATANIA, 10 OTT – Venti persone denunciate, tre
delle quali arrestate in flagranza per detenzione e divulgazione
di materiale pedopornografico e istigazione a pratiche di
pedofilia, e numerosi stranieri segnalati alle autorità degli
Stati di residenza. E’ il bilancio dell’operazione Scacco matto
contro la pedopornografia online condotta dalla Polizia in
diverse regioni italiane e coordinata dalla Procura distrettuale
di Catania. Perquisizioni e sequestri a Bolzano, Brescia,
Catania, Chieti, Como, Lecco, Milano, Napoli, Parma, Pisa, Roma,
Savona, Sassari, Torino, Treviso e Varese oltre che in altre
città straniere. L’indagine è frutto di una lunga attività sotto
copertura, con gli indagati che secondo le indagini utilizzavano
sistemi di anonimi come Tor e Vpn e messaggistica crittografata
per scambiarsi tra loro foto e video di natura pedopornografica,
catalogati in base a criteri di età, sesso ed etnia, con
contenuti raccapriccianti di abusi su minori, anche neonati,
alcuni dei quali vittime di pratiche di sadismo.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.