EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Papa: Gesù non diceva menzogne, a volte qualcuno scivola

All'Angelus, 'scegliere strada verità, rinunciare all'egosimo'
All'Angelus, 'scegliere strada verità, rinunciare all'egosimo'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 27 SET - Seguire la via della "verità", "cambiare vita" se si cerca una vera conversione: lo ha indicato il Papa nell'omelia della Messa con la Gendarmeria. "Gesù era sempre con i peccatori, con i malfattori pure, ma loro si sentivano vicini a Gesù, non si sentivano giudicati. Ma Gesù mai ha detto una menzogna, una bugia. No: 'La verità è questa, la strada è questa'. Ma lo diceva con amabilità, lo diceva con il cuore, lo diceva come fratello". "A volte qualcuno può scivolare un po', ma nella vita chi non scivola?", ha aggiunto il pontefice sottolineando che "conversione che vuol dire 'cambiare vita', cioè che il cuore che non va per una buona strada trovi una buona strada". Sulla necessità, per un cristiano, di rinunciare alle menzogne è tornato anche all'Angelus: "La fede in Dio chiede di rinnovare ogni giorno la scelta del bene rispetto al male, la scelta della verità rispetto alla menzogna, la scelta dell'amore del prossimo rispetto all'egoismo". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste in Bangladesh: studenti in piazza contro il governo, aumentano i morti negli scontri

Brasile, fiume pieno di pesci morti a San Paolo: colpa degli scarichi industriali

Deputata romena con la museruola cacciata dal Parlamento Ue prima di voto per von der Leyen