ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Mamma Chiara,speriamo sia finita davvero

Access to the comments Commenti
Di ANSA
"Più scocciati di altre volte, ma eravamo tranquilli"
"Più scocciati di altre volte, ma eravamo tranquilli"
Dimensioni di testo Aa Aa

- GARLASCO (PAVIA), 05 OTT – “Cosa è successo? Non so
niente”. Sono da poco passate le 16 quando Rita Preda, la mamma
di Chiara Poggi, apprende dal cronista l’esito negativo
dell’istanza di revisione di Alberto Stasi, condannato a 16 anni
per aver ucciso sua figlia. Dopo un attimo di smarrimento
commenta: “Ora speriamo che sia finita davvero”. Ammette: “Come
famiglia eravamo più scocciati delle altre volte per questo
continuo insistere. Ma siamo sempre stati tranquilli perché
sappiamo che è stato fatto di tutto per accertare la verità”. “Le carte – ha aggiunto l’avvocato della famiglia Gian Luigi
Tizzoni – sono note a tutti da anni: ci sono indizi vari, gravi
e convergenti. Era quasi impossibile immaginare quale elemento
di novità ci potesse essere per riaprire il processo. Gli
elementi portati dalla difesa non sono nuovi né decisivi”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.