Maltempo: alluvione a Ventimiglia, si spala il fango

Crollo in tratto vecchia statale 20 e ponte a Vessalico
Crollo in tratto vecchia statale 20 e ponte a Vessalico
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - IMPERIA, 03 OTT - "Stiamo procedendo a liberare la città dal fango, è tutta la notte che siamo operativi. A breve partiranno i primi escavatori e nel frattempo controlliamo il funzionamento dei servizi essenziali: telefono, luce e gas, ma anche fognature". A parlare è il sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino, provato per una città che dalla scorsa notte è in ginocchio. A memoria d'uomo nessuno ricorda un'alluvione del genere, con l'acqua che ha invaso buona parte della città, distruggendo la storica passerella pedonale che collega il centro storico a quello moderno. Sulla vecchia statale 20, all'altezza della galleria di frazione Trucco è crollato un pezzo di strada, mentre la gallerie è stata chiusa per il crollo di un pannello. Nelle valli Arroscia (sopra Imperia) e Argentina (sopra Taggia) ci sono, invece, diverse località isolate, come Mendatica, Molini di Triora e pare anche Triora. Oggi, con la luce del sole, vigili del fuoco e protezione civile inizieranno la conta dei danni. A Vessalico nell'entroterra di Imperia, è crollato un ponte. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Due anni di guerra in Ucraina: aiuti dall'Ungheria attraverso la Transcarpazia

Russia, corpo di Alexei Navalny consegnato alla madre

Houthi colpiscono una nave: enorme chiazza di petrolio nel Mar Rosso