EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Festa a Pontinia con 80 invitati, assessore "irresponsabili"

Scatta blitz dei carabinieri
Scatta blitz dei carabinieri
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - Una festa con più di 80 partecipanti a Pontinia, in provincia di Latina, ha fatto scattare un blitz dei carabinieri. "E' grave e da irresponsabili quanto accaduto a Pontinia nonostante l'ordinanza restrittiva. Non si possono più fare feste e assembramenti di questa portata che mettono in discussione la salute dei partecipanti e del resto della comunità. Questo è il tempo della responsabilità altrimenti non possiamo farcela contro il virus", commenta l'assessore alla sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato che ha ringraziato i carabinieri "per l'impegno che stanno profondendo nell'attività di controllo". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Israele bombarda una tendopoli. Almeno 25 i morti

Balcani, ondata di calore: niente elettricità e disagi per residenti e turisti

India, al via la decima edizione dell'International Yoga Day