ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid: Lazio,al via primi test salivari bimbi scuola materna

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Progetto pilota della Regione a Fiumicino,"per loro è un gioco"
Progetto pilota della Regione a Fiumicino,"per loro è un gioco"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIUMICINO, 6 OTT – Sono cominciati, alle 9.30, con
un primo gruppo di 23 bimbi i test salivari del progetto pilota
della Regione Lazio in una delle due materne di Fiumicino, “Lo
scarabocchio”, coinvolte nell’iniziativa. I bimbi, accompagnati
dalle maestre, sono stati fatti entrare, a scaglioni, nella
palestra dove ad attenderli, c’era il personale specializzato
della Asl Rm3 tra medici ed infermieri, con tanto di cerchietti
colorati, come fatine e con animazioni, per creare un clima
disteso e quasi di “gioco” prima del test. I bambini sono stati
fatti sedere, distanziati, ed a ognuno a turno sono stati
consegnate le provette individuali con i tamponi, con il nome di
ognuno sul dorso. “I bambini sono collaborativi, l’hanno presa
come un gioco e tutto sta procedendo regolarmente. I genitori
sono incuriositi dalle modalità del progetto, che hai dei test
sicuramente non invasivi”, ha spiegato il personale medico. I
test antigenici con prelievo salivare nelle scuole si svolgono n
collaborazione con l’istituto Spallanzani e l’azienda
ospedaliera San Camillo. La Asl Roma 3 ha avviato le attività di
testing ai bimbi presso Lo scarabocchio di via del Serbatoio,
dove hanno aderito, a quanto si è appreso, le famiglie di 85
bimbi (su 150). L’altra scuola materna coinvolta nei test è
L’isola dei tesori (40 adesioni) in via Coni Zugna. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.