EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Scuola:da azienda aerospace 'respira',mascherina in silicone

Riutilizzabile, facilita comunicazione studenti-insegnanti
Riutilizzabile, facilita comunicazione studenti-insegnanti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 02 SET - Una mascherina in silicone trasparente che risponde alle linee guida del Cts per tornare a scuola in sicurezza. A realizzare 'Respira', questo il nome del dispositivo, è un'azienda torinese del settore aerospaziale, la Lma di Pianezza. Obiettivo offrire una mascherina, lavabile e riutilizzabile, dotata di 2 filtri intercambiabili chirurgici o FFP2, che permette una migliore visibilità del volto, facilitando la comunicazione tra studenti e insegnanti. "Lma, un'eccellenza italiana del settore aerospace - sottolinea il general manager, Fulvio Boscolo -, è scesa in campo per mettere il proprio know-how al servizio del mondo della scuola. La nostra capacità produttiva, circa mille mascherine al giorno, è una risposta alle esigenze della comunità per una ripresa dell'anno scolastico in serenità e sicurezza". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Calcio, il francese Kylian Mbappé mette in guardia dagli estremismi prima delle elezioni

Festa per l'Eid al-Adha: migliaia di pellegrini musulmani celebrano i riti finali dell'Hajj

Riportate tutti a casa: Migliaia di persone a Tel Aviv chiedono il rilascio degli ostaggi di Hamas