EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Scomparso dopo un tuffo dal catamarano, recuperato cadavere

Le ricerche erano scattate ieri a Milano Marittima
Le ricerche erano scattate ieri a Milano Marittima
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - RAVENNA, 28 AGO - È stato recuperato in tarda mattinata il corpo di Davide Pastorelli, 46 anni, cesenate, scomparso ieri pomeriggio in mare a Milano Marittima, sul litorale ravennate, dopo un tuffo da un catamarano. Il cadavere è stato notato a poche centinaia di metri dal canalino della località rivierasca. Assieme ad altri tre amici, il 46enne ieri aveva noleggiato il catamarano: verso le 17 i quattro si sono tuffati a circa 300 metri al largo dal noto stabilimento balneare Papeete Beach ma il 46enne è stato trascinato via dalla corrente ed è scomparso. I tre con lui, dopo avere cercato invano di raggiungerlo, sono allora tornati a riva facendo scattare le ricerche di capitaneria di Porto e vigili del Fuoco terminate attorno alle 10. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia: tumori identificati con l'AI, svolta nella ricerca

Francia, Macron propone un'ora nelle scuole per parlare di antisemitismo

Le notizie del giorno | 20 giugno - Mattino