EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

++ 'Ndrangheta: arrestata ex direttrice carcere Reggio C. ++

Oggi l'interrogatorio di garanzia della presunta complice
Oggi l'interrogatorio di garanzia della presunta complice
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - REGGIO CALABRIA, 25 AGO - L'ex direttrice del carcere di Reggio Calabria, Maria Carmela Longo, è stata arrestata con l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Il gip ha disposto nei suoi confronti gli arresti domiciliari su richiesta del procuratore Giovanni Bombardieri e dei sostituti procuratori della Dda Stefano Musolino e Sabrina Fornaro. L'inchiesta che ha portato all'arresto, condotta dal Nucleo investigativo centrale del Dap, ha svelato quella che i pm definiscono "una sistematica violazione delle norme dell'ordinamento penitenziario e delle circolari del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria". Stando alla ricostruzione della Dda, Maria Carmela Longo "concorreva al mantenimento ed al rafforzamento delle associazioni a delinquere di tipo 'ndranghetistico". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kenya: almeno 5 morti nelle proteste a Nairobi contro l'approvazione della legge finanziaria

Le notizie del giorno | 25 giugno - Serale

Ucraina: mandati di arresto della Cpi per i generali russi Shoigu e Gerasimov per crimini di guerra