EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Manfredi: universitari tendono a restare nelle loro regioni

Ministro, lezioni ripartono con sistema misto presenza/distanza
Ministro, lezioni ripartono con sistema misto presenza/distanza
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 08 SET - "Alcuni giovani che prima cambiavano regione ora tentano di restare di più nella regione di appartenenza. Vale soprattutto per i neo-immatricolati". Lo ha detto il ministro dell'Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, intervistato a "24 Mattino" su Radio24. "Abbiamo per esempio un aumento delle immatricolazioni tra il 5 e il 10% nel mezzogiorno", ha spiegato il ministro. Sulla ripresa delle lezioni, Manfredi ha sottolineato che si inizia "con un sistema misto, una parte degli studenti seguiranno in presenza (essenzialmente le matricole) e gli altri ruoteranno con la possibilità di poter scegliere le modalità che preferiscono tra presenza e distanza con delle app di prenotazione in modo da avere la massima flessibilità possibile". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Cina apre un'indagine sulle importazioni di carne di maiale dall'Ue

Francia, Bardella: l'Ucraina deve difendersi ma non invieremo i soldati francesi a combattere

Spagna, i festeggiamenti per i dieci anni di regno di Felipe IV