EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Incendi: spento rogo che nella notte ha lambito Nuoro

Domenica di fuoco nel territorio, ina zione anche un Canadair
Domenica di fuoco nel territorio, ina zione anche un Canadair
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NUORO, 24 AGO - Dopo cinque ore di lavoro sette squadre dei Vigili del fuoco del comando provinciale di Nuoro e della colonna mobile regionale, le squadre del Corpo Forestale e dell'agenzia forestas e i volontari hanno avuto ragione sulle fiamme del vasto incendio che è divampato alle porte di Nuoro intorno alle 19.30 di ieri. Intorno all'una di notte il rogo è stato domato, ma è stato necessario un grosso dispiegamento di forze per impedire che le fiamme coinvolgessero le case di alcuni quartieri della città. Partito da su Berrinaiu, sulla vecchia strada Nuoro-Macomer, spinto dal maestrale e arrivato in breve tempo nei quartieri di Corte e Città Giardino, l'incendio, grazie alla tempestività degli interventi, non ha avuto conseguenza per le abitazioni e le persone. Alle 21 il sindaco Andrea Soddu ha attivato il Coc comunale in cui era presenti il direttore della Protezione civile regionale Antonio Belloi. Quella di ieri è stata una giornata di fuoco in diversi paesi del Nuorese. per tutta la notte hanno bruciato le campagne attorno al "monte Senes" nel territorio di Irgoli, dove alle prime luci dell'alba le operazioni di bonifica sono proseguite con i mezzi aerei. Interventi anche a Seui dopo un incendio di sterpaglie in una zona periferica del centro abitato. Sul posto olre alle squadre a terra della Protezione civile hanno operato tre elicotteri della flotta regionale e due Canadair, per evitare che le fiamme si espandessero nel vicino deposito del gas del paese. Incendi anche a Sarule dove è stato necessario l'impiego di due elicotteri della flotta regionale e a Orune dove le fiamme hanno minacciato di lambire alcune abitazioni alla perfiferia del paese. Anche qui sono intervenuti due elicotteri della flotta regionale oltre che le squadre a terra della Protezione civile. Tutte le operazioni di spegnimento sono state effettuate in stretto raccordo con la Prefettura di Nuoro. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Kiev mette pressione in Crimea, Mosca attacca le infrastrutture

Le notizie del giorno | 24 luglio - Mattino

Francia, Macron congela la nomina del primo ministro: "Ora concentrati sulle Olimpiadi"