ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Baby gang picchia ragazzino sul litorale ravennate

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Prognosi di 7 giorni a 15enne, denuncia del padre alla Questura
Prognosi di 7 giorni a 15enne, denuncia del padre alla Questura
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – RAVENNA, 15 AGO – Picchiato da un gruppo di bulli
formato da sette-otto ragazzini presumibilmente minorenni i
quali prima lo avrebbero attirato in disparte con una scusa, e
poi avrebbero continuato a sferrare calci e pugni anche quando
era a terra. È la denuncia che il padre di uno studente
quindicenne di Ravenna ha presentato ieri pomeriggio in
Questura. L’episodio, secondo quanto riportato dal Resto del Carlino, è
accaduto giovedì notte a Lido Adriano, sul litorale ravennate,
mentre il quindicenne si trovava con un amico, coetaneo, sulle
giostre. Quest’ultimo è riuscito a sottrarsi al pestaggio e a
chiedere l’aiuto di quattro o cinque ragazzini di origine
albanese che abitano in zona, il cui intervento avrebbe impedito
conseguenze peggiori. Il quindicenne, che oltre a diversi pugni
in faccia è stato pure colpito con un calcio alla tempia, è
stato medicato in ospedale e dimesso con prognosi iniziale di
sette giorni. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.