ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Piazza movida vietata la notte a Bologna

Access to the comments Commenti
Di ANSA
L'ordinanza del sindaco Virginio Merola dopo assembramenti
L'ordinanza del sindaco Virginio Merola dopo assembramenti
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLOGNA, 15 LUG – Vietato l’accesso e lo
stazionamento sul sagrato della Basilica di San Francesco e nel
giardino accanto, tutti i giorni dalle 18 alle 6, a partire da
domani, giovedì 16 luglio. Lo prevede l’annunciata ordinanza
anti-movida firmata dal sindaco Virginio Merola, dopo gli
assembramenti notturni nella piazza del centro storico e le
tante segnalazioni. Il provvedimento vieta anche l’utilizzo di
strumenti musicali. L’ordinanza rimarrà in vigore fino al 31 luglio compreso. Chi
non la rispetta, rischia la multa da 400 a 1.000 euro prevista
dal decreto Rilancio, convertito in legge il 22 maggio 2020. Il
sindaco ha inoltre firmato la proroga al 31 luglio
dell’ordinanza che regola orari e vendita di alcol e bevande da
asporto, con chiusura degli esercizi di vicinato in centro.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.